News

POETICAMENTE Tre poeti in Villa: Jose Angel Irigarai, Giancarlo Mastella, Eros Olivotto

condividi su
Pubblicato il 02 July 2015

A Villa Della Torre Allegrini, opera insigne di Giulio Romano e Michele Sanmicheli, irrompe la Poesia. La cornice è ideale per la recita e l’ascolto dei versi, pratica già in uso nel Peristilio della Domus Antiqua Fumanese fin dal XVI secolo quando la poetessa cortigiana Veronica Franco, amica dei Dogi, qui allestiva feste “letterarie” in omaggio alla civiltà delle Ville Venete.
Poeticamente è il titolo che la Casa Editrice Perosini assegna a questa specialissima serata dove, attraverso una formula non proprio usuale, chiama a raccolta tre suoi poeti, invitando il pubblico ad ascoltarli e a condividere con loro temi ed emozioni, accenti e stili. Un invito a sentire il ritmo ed il canto della poesia e a ricercarla come risorsa necessaria per la vita, liberamente, fuori da ogni incrostazione accademica, con la convinzione che ovunque le persone possono riunirsi attorno i poeti, fare circolo e nutrirsi delle suggestioni proposte… I poeti si incontrano e amano farsi trovare.
Jose Angel Irigarai poeta e scrittore basco, è nato a Irunea, Pamplona. Vive nei Paesi Baschi e soggiorna spesso in Italia. È autore di saggi, racconti e soprattutto, poesia. Membro dell’Accademia della Lingua Basca, è attivamente impegnato in progetti socio culturali di respiro europeo. Ha pubblicato, con il musicista Antonio Breschi, un DVD - libretto di piano e poesia, Zeharbidetan (Pamiela, Irunea, Pamplona, 2004), Disarmonica (Uncò,Verona, 2013) e Luoghi, sensi… nel viaggio (Perosini, Verona, 2014), raccolta poetica bilingue, basco e italiano.
Giancarlo Mastella, consulente in comunicazione per importanti aziende del vino italiano, è oggi l’anima di Villa Della Torre Allegrini, splendido monumento rinascimentale, posato sulle colline della Valpolicella. L’amore per la poesia e le ricerche linguistiche lo fanno incontrare con Andrea Zanzotto cui dedica la raccolta Questo lago, Andrea, è una madonna rosa (Perosini, Verona, 2011), mentre appare recentemente, in edizione digitale a cura di Mondadori, e in cartaceo con Perosini, Verona 2015, l’antologica titolata Poesie di un Provinciale.
Eros Olivotto, nato ad Ala di Trento nel 1950, vive a Sant’Ambrogio di Valpolicella. Esordisce pubblicando poesie e racconti su periodici e riviste letterarie. È autore di due romanzi, Nonostante tutto (Firenze Libri,1996) e il Tempo minore (Perosini Editore,2001) e sempre per Perosini, di due intense raccolte poetiche: Sipari (2004) e Ogni Istante(2008).

PROGRAMMA
Ore 18.00 Visita guidata di Villa Della Torre Allegrini
Ore 18.45 Introduzione di Pierluigi Perosini, editore
Ore 18.50 Conversazione con i Poeti che leggono le loro poesie:
Jose Angel Irigarai, Giancarlo Mastella, Eros Olivotto
Al Sax Tenore Paolo “Dex” Ballini in brani di Johnny Mercer, Edward Heyman, Duke Ellington e Sonny Rollins
Coordina Giancarlo Beltrame, Primavera Poetica
Ore 20.15 Aperitivo in Peristilio con i Vini dell’Azienda Agricola Allegrini

L’evento è in collaborazione con Perosini Editore

L’invito è aperto al pubblico. È necessaria la prenotazione
villadellatorre@allegrini.it - Tel. 045 6832070

condividi su