News

VERSO EXPO 2015 - IL PAESAGGIO NELL'ARTE TRA INCANTO E DOLORE

condividi su
Pubblicato il 23 April 2015

Il ciclo di incontri "Paesaggi e Contrasti", pensato come avvicinamento ideale a EXPO 2015, chiude nel migliore dei modi. A sette giorni dall’apertura a Milano del Grande Quartiere, ospite d’eccezione sarà Philippe Daverio.
Il Maestro terrà una lectio magistralis dal titolo altamente suggestivo: “Il paesaggio nell’arte tra incanto e dolore”. Nella nostra intenzione questo momento, come del resto quelli allestiti nei mesi scorsi, rappresenta un omaggio alla bellezza contrastata, ma immensa, di un Paese, l’Italia, che esercita i suoi primati in molti campi del vivere; anche se questa è una dura supremazia, spesso messa in discussione dall’incuria delle genti e dalla sottovalutazione del suo fantastico appeal verso il mondo intero.
Villa Della Torre, gioiello del Rinascimento e crocevia di saperi raffinati e tolleranti, da EXPO non è lontana. Ci legano il cibo, il vino, l’amore per i territori, la difesa della loro identità, il piacere e la lode delle differenze. In questo contesto ci apprestiamo ad accogliere, mostrare l’eccellenza, trasmettere fiducia, trasformare le contraddizioni in ottimismo. Con la segreta speranza che l’incanto sopravanzi il dolore…

PROGRAMMA 
Ore 18.00 Visita guidata a Villa Della Torre Allegrini
Ore 18.45 Benvenuto di Marilisa Allegrini
Ore 18.50 Introduzione Giancarlo Mastella, Direttore Villa Della Torre Allegrini
Ore 19.00 Prof. Cesare Feiffer, Università Roma Tre
“Conservare il paesaggio oltre i valori dell’arte”
Ore 19.20 PHILIPPE DAVERIO, Lectio Magistralis
“IL PAESAGGIO NELL’ARTE TRA INCANTO E DOLORE”
Ore 20.15 Aperitivo in Peristilio accompagnato da Musica Verona

NB: LA PARTECIPAZIONE ALL'EVENTO E' ESCLUSIVAMENTE SU INVITO

condividi su